Disostruzione Pediatrica

In Italia sono ancora troppi i bambini che ogni anno perdono la vita per l’ostruzione delle vie aeree. Morti evitabili con l’informazione e la divulgazione delle manovre di disostruzione in età pediatrica.

IL PROBLEMA

L'informazione può salvare la vita

In Italia sono ancora troppi i bambini che ogni anno perdono la vita per l’ostruzione delle vie aeree.

La fascia più esposta è quella dei bambini dai 12 ai 36 mesi. Muoiono perché chi gli è accanto in quel momento non sa come intervenire.

Sono, dunque, tutte morti evitabili con l’informazione e la divulgazione delle manovre di disostruzione in età pediatrica. 

COSA VOGLIAMO FARE

L'obiettivo del progetto

Il principale obiettivo di Trenta Ore per la Vita è realizzare una campagna di informazione, formazione e sensibilizzazione che raggiunga il più ampio numero possibile di persone e che permetta, attraverso la fruizione di un semplice tutorial online, di acquisire nozioni di prevenzione primaria (cioè conoscere ciò che è pericoloso per un bimbo piccolo), ma anche applicare le tecniche acquisite con quella secondaria: se accade che qualcosa va di traverso e un bimbo soffoca saprò cosa fare, applicando le manovre di disostruzione pediatrica secondo linee guida vigenti.

COSA ABBIAMO FATTO

I traguardi raggiunti

Impara a salvare la vita di un bambino

Per salvare la vita di un bambino che ha ingerito un corpo estraneo non servono supereroi. Basta conoscere poche e semplici manovre atte alla liberazione delle vie aeree.

Le 12 semplici manovre illustrate nel video da Lorella Cuccarini riguardano il bambino (dal numero 1 al numero 8) e il lattante (dal numero 9 al numero 12) e sono regolate dalle linee guida internazionali vigenti in materia nel 2014.

Questo video è stato realizzato in collaborazione con il dottor Marco Squicciarini, medico esperto di tecniche di rianimazione di base.

Gli alimenti e gli oggetti più pericolosi per i bambini

⚠️​

Mozzarella, ciliegie, olive, prosciutto, würstel, caramelle , noccioline , frutta secca e fagioli: sono questi gli alimenti pericolosi per i bambini.

Palline, monete, tappi delle penne, alimenti come wurstel, noccioline, arachidi, chicchi di uva, prosciutto crudo. Sono questi gli oggetti e gli alimenti più pericolosi per i bambini perché causano l’ostruzione delle vie aeree in un lattante e bambino.

Prima Giornata Nazionale sulle manovre di disostruzione in età pediatrica

🗓️​

Il 23 aprile 2015 si è tenuta, presso la Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, la Prima Giornata Nazionale sulle manovre di disostruzione in età pediatrica, realizzata in collaborazione con il Ministero della Salute.

Sul palco Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute, Lorella Cuccarini, socio fondatore e testimonial dell’Associazione Trenta Ore per la Vita onlus, e il medico Marco Squicciarini, esperto in manovre di disostruzione pediatrica.

L’iniziativa è rivolta a tutta la popolazione e in particolare alle mamme, papà, nonni, educatori, tate e a tutti coloro che hanno a cuore la vita dei bambini.

L’obiettivo della Giornata è quello di discutere, confrontarsi, proporre, imparare e divulgare la cultura del primo soccorso pediatrico, promuovendo la consapevolezza che tutti possono fare la differenza attraverso la conoscenza di poche e semplici manovre anti-soffocamento.

Si è partiti dal tema della sicurezza a tavola, scoprendo insieme quali sono gli alimenti più pericolosi e come cucinarli per renderli innocui. Lo spettacolo si è articolato inoltre attraverso momenti dedicati all’informazione, alla testimonianza personale, al commento musicale, alla poesia e alla dimostrazione delle manovre che aiutano a salvare la vita dei bambini.

I NOSTRI PARTNER

🤝

GRAZIE ANCHE A

NEWS DAL PROGETTO

Il tuo aiuto, la loro forza.
Fai subito una donazione.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni personali

Vuoi aggiungere i dati necessari per una ricevuta valida?
Informazioni carta di credito
Questo è un pagamento sicuro crittografato SSL.
Termini

Totale donazione: €30 Una Tantum