Una nuova luce per i bambini malati di tumore

Assistenza clown e bolle di sapone

Un messaggio di fiducia per il futuro riaccende i sorrisi dei bambini malati di tumore e per le loro famiglie un barlume di speranza colora l’orizzonte. L’annuncio, che oggi anche nei bambini il cancro può essere sconfitto, viene dal cinquantunesimo congresso della Società Americana di Oncologia Clinica, Asco e si basa sui dati del grande studio Childhood Cancer Survivor Study, finanziato dal National Institute of Health.

Secondo la ricerca, che ha analizzato le storie di 34 mila bambini malati di tumore, cinquanta anni fa solo 1 bimbo su 5 sopravviveva al cancro, mentre oggi oltre l’80% è vivo a 5 anni dalla diagnosi.

Lo studio è stato portato avanti, valutando gli effetti a lungo termine delle terapie nei bambini che all’età di 5 anni hanno avuto una diagnosi di cancro tra il 1970 e il 1999 e sono sopravvissuti alla malattia.

Un miglioramento che secondo gli studiosi è dovuto in parte ai cambiamenti nelle cure che hanno ridotto il rischio di mortalità legato agli effetti tardivi delle terapie pediatriche anticancro, come recidive e problemi cardiaci e polmonari, a questi si aggiunge anche il grande sviluppo delle tecniche di screening e delle indagini diagnostiche.

La speranza è che l’attuale trend positivo si confermi di pari passo con il continuo ed ulteriore progresso nelle terapie e che i sogni per questi bambini si tramutino in realtà.

Articoli Correlati

Con la famiglia vicino, la malattia sembra un po' più lontana

Dona ora e costruiamo insieme la loro casa lontano da casa.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni personali

Vuoi aggiungere i dati necessari per una ricevuta valida?
Informazioni carta di credito
Questo è un pagamento sicuro crittografato SSL.
Termini

Totale donazione: €30 Una Tantum