Rita sapeva cosa fare. E tu?

Pubblichiamo questa email di Rita, una mamma come tante, indirizzata al Dottor Marco Squicciarini, coordinatore nazionale del progetto di disostruzione pediatrica di Trenta Ore per la Vita.

Rita ha salvato la vita di suo figlio Lorenzo perché sapeva cosa fare in caso di ostruzione vie aeree nel bambino.

Ieri sera ho perso 15 anni di vita, ma almeno ho ancora con me mio figlio Lorenzo che ha 2 anni. Stava cenando, risotto con petto di pollo e zucchine, all’improvviso inizia a a comportarsi come se dovesse vomitare. Inizialmente nn avevo ben compreso la situazione, poi inizia a cambiare colore in volto… le giuro, i secondi successivi non so cosa mi sia successo, ma ricordo solo le ultime pacche sulla spalla, lui che inizia a tossire sputando il dannato pezzetto di pollo e subito dopo inizia a piangere… e a quel punto mi tremavano le gambe, avevo preso consapevolezza di quanto era accaduto.

Grazie a lei sono stata in grado di salvare mio figlio…quel 5/4/2014 giorno santo e benedetto…siete degli angeli ed ora, ancora con più determinazione, dirò quanto sia importante conoscere le manovre di disostruzione! grazie!!! che Dio vi benedica…“.

Impara a salvare un bambino da casa tua, dal tuo pc. Scopri la nostra formazione a distanza

Articoli Correlati

Con la famiglia vicino, la malattia sembra un po' più lontana

Dona ora e costruiamo insieme la loro casa lontano da casa.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni personali

Vuoi aggiungere i dati necessari per una ricevuta valida?
Informazioni carta di credito
Questo è un pagamento sicuro crittografato SSL.
Termini

Totale donazione: €50 Una Tantum