Togliamo l’AIDS dalla vita dei bambini in Africa

Oltre i due terzi delle persone viventi con HIV/AIDS risiede in Africa. Sono circa 30 milioni di persone. E’ emerso con chiarezza, nel tempo, che l’AIDS non può essere combattuto solo con la prevenzione ma che c’è bisogno anche di un adeguato trattamento terapeutico.

Il programma DREAM (Drug Resources Enhancement against AIDS and Malnutrition), creato dalla Comunità di Sant’Egidio, si svolge in dieci paesi africani (Angola, Tanzania, Guinea Bissau, Guinea Conakry, Malawi, Mozambico, Kenya, Rep.Dem. del Congo, Cameroun e Nigeria) e, fra l’altro, permette a donne in gravidanza sieropositive di accedere gratuitamente alla cura dell’infezione HIV con il principale obiettivo di prevenire la trasmissione del virus HIV dalla madre al bambino.

L’Associazione Trenta Ore per la Vita ha sostenuto il programma DREAM fin dall’edizione del 2001 e, ancora nel quadro dell’edizione del 2008, ha scelto di orientare tutta la campagna di sensibilizzazione proprio sul tema dell’interruzione della trasmissione dell’AIDS da madre sieropositiva al nascituro.

Con un “Kit“ farmacologico e di esami di laboratorio, affiancato da una opportuna profilassi, un bambino potrà -grazie alla terapia offerta alla propria mamma – nascere senza AIDS permettendo di cambiare radicalmente la prospettiva di vita per ogni nuovo bambino nato da madre sieropositiva.

Il nostro primo obiettivo è stato quindi uno solo, chiarissimo, immediato: far nascere il maggior numero di bambini sani nei Paesi in cui il flagello dell’AIDS continua ad incombere tragicamente.

Grazie a “Trenta Ore per la Vita 2008” e alla positiva risposta e generosità dei donatori si è provveduto ad acquistare e distribuire alle donne in gravidanza sieropositive, migliaia di "Kit di medicinali e analisi di laboratorio” che hanno permesso di far nascere senza HIV, nel 2008 e mei primi mesi del 2009, oltre 4.150 bambini e altri 4.452 sono nati nell’immediato futuro.

Se si considera che nei primi sei anni del programma DREAM (2002-2007) erano nati sani 4.850 bambini, appare ancora più evidente il successo della campagna di sensibilizzazione di “Trenta Ore per la Vita 2008”.

NEWS DAL PROGETTO

Il tuo aiuto, la loro forza.
Fai subito una donazione.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni personali

Vuoi aggiungere i dati necessari per una ricevuta valida?
Informazioni carta di credito
Questo è un pagamento sicuro crittografato SSL.
Termini

Totale donazione: €30 Una Tantum