Il blog di
Marco Squicciarini
Marco Squicciarini

Primo giorno di scuola: sei consigli per prevenire gli incidenti in classe

Scritto da Marco Squicciarini il 14/09/2015

Scarica gratuitamente il nostro poster sulle manovre di disostruzione pediatrica. Il poster è stato realizzato in collaborazione con la Croce Rossa Italiana.

Come ogni anno i primi di settembre ricomincia la scuola per circa 8 milioni di bambini in Italia.

Un evento importante per molti (il primo giorno di scuola non si scorderà mai più per tutta la durata della nostra vita), di piacevole routine per altri, ma non per questo meno importante. Di anno in anno aumentano i bambini che si scolarizzano e che vivono molte ore della giornata nella scuola, facendo diventare quindi molto importante anche il rispetto delle regole e degli standard di sicurezza. Alcuni di questi sono legge e quindi obbligatori, altri sono del buon senso e nascono anche dalla buona volontà di chi si occupa di formare con amore e passione tanti piccoli cittadini del futuro.
Vediamo insieme alcuni piccoli consigli per prevenire incidenti e vivere più sereni.

Verificare che i bambini non abbiano oggetti pericolosi nelle tasche.

Primo giorno di scuola, i consigli dell’esperto

Sono 6 i punti da ricordare. Vediamoli insieme:

1. verifichiamo che i bambini, soprattutto quelli al di sotto dei 4 anni, non portino con loro caramelle, palline di gomma, fermaglietti per i capelli, adesivi o qualunque oggetto od alimento non sicuro, magari preso a casa o altrove.

2. accertiamoci che a scuola e nella mensa non entri in contatto con cibi potenzialmente pericolosi se non somministrati in maniera idonea. Un esempio per tutti il wurstel che spesso viene servito a mensa (spesso anche nelle scuole dell’infanzia), sarebbe molto importante che fosse somministrato ai bimbi sotto ai 4 anni in piccoli pezzetti e non a “rondelline” e/o intero.

3. chiediamo se le maestre dei nostri figli, soprattutto se abbiamo iniziato il percorso scolastico in una nuova scuola, hanno frequentato con certezza un corso di manovre di disostruzione pediatrica e PBLSD (anche con le manovre di rianimazione ed utilizzo del defibrillatore), e chiediamo di vedere il brevetto in corso.

4. informiamoci se è presente un defibrillatore nella scuola, è nostro diritto chiedere quante persone sono formate e se hanno fatto un re-training. Se non dovesse esserci il defibrillatore, allora potremmo diventare noi stessi promotori, informandoci come poter attivare una colletta nella scuola a vantaggio della sicurezza di tutti.

5. promuoviamo come genitori nell’ambito dei Consigli di Istituto, la cultura della Sicurezza a Tavola nelle mense dei più piccoli, sensibilizzando il corpo insegnante che supervisiona i pasti, in maniera consapevole e professionale. Questo anche e soprattutto se ancora non previsto dai regolamenti, che spesso arrivano in ritardo rispetto alle esigenze reali. Mi riferisco anche al fatto che al momento non è obbligatorio il defibrillatore nelle scuole, ma che lo sarebbe dovuto essere da tempo. Entro fine anno il Decreto Balduzzi metterà fine anche a questo in molti luoghi a “rischio”.

6. partiamo con il piede giusto! Dostoevskij diceva che fare un nuovo passo è ciò che la gente teme di più, ma quando parliamo di bambini e sicurezza, allora possiamo affermare che iniziare un nuovo anno con il piede giusto…ci aiuta a vivere più sereni.

corso online manovre disostruzione

 

Lascia un Commento

ARTICOLI CORRELATI
16-07-2015
Estate sicura: il decalogo per rendere una casa vacanze a misura di bambino
Scarica gratuitamente il nostro poster sulle manovre di disostruzione pediatrica. Il poster è stato realizzato in collaborazione con la Croce…
10-07-2015
Come salvare un lattante dal soffocamento
Scarica gratuitamente il nostro poster sulle manovre di disostruzione pediatrica. Il poster è stato realizzato in collaborazione con la Croce…
25-06-2015
Come intervenire in caso di soffocamento dei bambini
Scarica gratuitamente il nostro poster sulle manovre di disostruzione pediatrica. Il poster è stato realizzato in collaborazione con la Croce…
11-06-2015
Come scegliere l’asilo nido per il mio bambino
Scarica gratuitamente il nostro poster sulle manovre di disostruzione pediatrica. Il poster è stato realizzato in collaborazione con la Croce…
27-05-2015
Sicurezza dei bambini in casa dei nonni, ecco le dieci regole da seguire
Scarica gratuitamente il nostro poster sulle manovre di disostruzione pediatrica. Il poster è stato realizzato in collaborazione con la Croce…

ASSOCIAZIONE TRENTA ORE PER LA VITA ONLUS

Via Ruggero D'Altavilla, 11 - 00176 Roma - associazione@trentaore.org

Tel 06 39.72.55.71 - Fax 06 39.72.04.52 - C.F. 96335540587