patologie

Ricerca scientifica sulla leucemia

L’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie-linfomi e mieloma) ha partecipato a tre edizioni di Trenta Ore per la Vita: 1995, 1996 e 2000.

Nel primo anno abbiamo sostenuto 5 progetti di ricerca e 18 progetti di assistenza domiciliare, più l’attivazione di un Numero Verde per i malati di leucemia.

Nel 1996 l’AIL ha partecipato come associazione principale. Per questo sono stati realizzati 59 progetti tra l’assistenza domiciliare, la creazione di residenze per i pazienti, e l’apertura di reparti di ematologia nei mesi estivi, e 31 progetti di ricerca, tra cui l’importante acquisto di una Risonanza magnetica per il Centro ematologico di Roma, più il potenziamento del Numero Verde avviato nell’anno precedente.

Nel 2000, infine, l’AIL è tronata ad essere associazione beneficiaria grazie al finanziamento di 22 progetti di ricerca e 46 progetti di assistenza.


«L’attività di raccolta fondi condotta da Trenta Ore per la Vita ha permesso all’Italia di allinearsi con gli altri paesi europei e dell’America dove sono i privati che spesso finanziano rilevanti progetti di ricerca e assistenza»

Prof. Franco Mandelli, AIL – Associazione Italiana contro le leucemie e i linfomi.

 

ASSOCIAZIONE TRENTA ORE PER LA VITA ONLUS

Via Della Giuliana, 80 - 00195 Roma - associazione@trentaore.org

Tel 06 39.72.55.71 - Fax 06 39.72.04.52 - C.F. 96335540587