Gravi patologie

Sin dalla prima edizione del 1994 abbiamo rivolto la massima attenzione alle gravi patologie per cercare, con progetti di assistenza e di ricerca, di alleviare le sofferenze dei malati, in particolare dei bambini.

Nel 1999 abbiamo contribuito a realizzare a Pozzilli presso l’IRCCS NEUROMED il primo centro nel Sud-Italia per il trattamento chirurgico dell’epilessia.

Nel 2010 abbiamo ristrutturato e umanizzato 3 reparti ospedalieri per migliorare la qualità di vita dei bambini affetti da patologie gravi: L’Ospedale di Belcolle a Viterbo, il Policlinico Paolo Giaccone a Palermo e l’Ospedale San Carlo di Milano.

Con la Campagna 2017 abbiamo raccolto fondi per contribuire a finanziare due importanti progetti di ricerca clinica applicata e di video-diagnostica per garantire le migliori cure possibili ai bambini con epilessia. I progetti sono: “La cura dell’epilessia inizia con la diagnosi” e “l’Acquisto di due macchinari di video-diagnostica per l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù” di Roma.

Prevenire è vivere

Oltre il 30 per cento dei tumori è direttamente riconducibile all’alimentazione, intesa sia in termini quantitativi che qualitativi. Ciò significa che una larga percentuale dei tumori potrebbe essere prevenuta semplicemente con una dieta corretta ed una scelta mirata e ragionata degli alimenti. La salute, quindi, si conquista innanzitutto a tavola.

Ricerca scientifica

«Fate presto», È quello che chiedono in tutto il mondo malati di cancro, leucemia, sclerosi multipla, aids, e altre malattie, spesso rare e poco conosciute, per le quali la scienza è impegnata a trovare risposte immediate tramite la ricerca. Non è un segreto che alcune delle malattie più gravi e invalidanti potrebbero essere combattute più efficacemente se studiate a fondo per mezzo di un’attenta ricerca delle cause scatenanti e delle possibili cure da mettere in atto.

Centro per la chirurgia dell’epilessia

L’8 aprile 1999, all’Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed di Pozzilli è stato svolto il primo intervento di chirurgia dell’epilessia. Per l’equipe medica guidata dal Prof. Mario Manfredi e dal Prof. Giampaolo Cantore è stato non solo un successo medico ma anche il primo passo per la creazione di un Centro per la chirurgia dell’epilessia all’interno dell’IRCCS Neuromed, avviato grazie ai contributi di Trenta Ore per la Vita, che è divenuto in breve tempo un punto di riferimento per i pazienti epilettici. Attualmente il centro si avvale di tecnologie d’avanguardia e di ottimi neurochirurghi diretti da Vincenzo Esposito.

News

03-09-2018
Viva l'Italia a Cinecittà World
Una iniziativa per i bambini malati di tumore. Per gli amici di Trenta Ore subito uno sconto sul biglietto.
22-12-2017
Runforlife, 4 marzo a Monza
Corriamo insieme per i bambini con epilessia. Sono aperte le iscrizioni alla maratona.
11-12-2017
Come reagire alla paura dell'epilessia
La storia di una mamma che ce l'ha fatta. Scopri come.
 

ASSOCIAZIONE TRENTA ORE PER LA VITA ONLUS

Via Della Giuliana, 80 - 00195 Roma - associazione@trentaore.org

Tel 06 39.72.55.71 - Fax 06 39.72.04.52 - C.F. 96335540587