COSA SI PUO’ LASCIARE?

  • Una somma di denaro o un fondo di investimento:

    Un gesto semplice che può essere fatti in qualunque momento e non vincolante perché può essere ripensati quando vuoi ma che permettono di pianificare al meglio le attività dell’organizzazione.

  • Beni mobili ( Opere d’arte, gioielli, arredi…)

    I beni mobili che Trenta Ore per la Vita riceve tramite testamento vengono venduti al miglior prezzo realizzabile e il ricavato usato per realizzare progetti dell’organizzazione in favore dei bambini bisognosi di aiuto e delle loro famiglie.

  • Beni immobili (Terreni, appartamenti, fabbricati…)

    I beni immobili ricevuti da Trenta Ore per la Vita tramite tesamento vengono venduti al miglior prezzo realizzabile e il ricavato usato per realizzare progetti dell’organizzazione in favore dei bambini bisognosi di aiuto e delle loro famiglie.

  • La quota disponibile del patrimonio

    È possibile ricordare le persone che più ami nel testamento e nel contempo fare un dono a Trenta Ore per la Vita. Infatti, una quota della proprio patrimonio è riservata per legge e garantita, anche contro la volontà del testatore, ai legittimari (coniuge, ascendenti e discendenti in linea retta).
    Ma c’è sempre una quota disponibile di cui il testatore può disporre come desidera.
    Scopri qui come vengono suddivise le quote e quali sono le quote disponibili >>

  • Polizze vita

    Una modalità che viene sempre più utilizzata per beneficiare enti o persone, è la stipula di una polizza vita con l’indicazione del beneficiario in caso morte.
    L’importo che verrà maturato con il decesso dell’intestatario della polizza e che andrà a beneficio di chi è indicato all’atto della stipula, non è parte del patrimonio ereditario; di conseguenza non sono applicabili le norme relative alle quote di legittima. L’indicazione del beneficiario nella polizza può essere cambiata in qualunque momento.

  • Trattamento di fine rapporto (TFR)

    Un lavoratore dipendente in assenza di coniuge, figli e parenti entro il terzo grado può disporre per testamento della propria indennità di preavviso e di fine rapporto a favore di persone, enti, associazioni o fondazioni.

Per maggiori informazioni puoi visitare il sito internet del Consiglio Nazionale del Notariato www.notariato.it
È anche possibile richiedere informazioni scrivendo a associazione@trentaore.org o inviando a Trenta Ore per la Vita un apposito modulo cartaceo.

 

ASSOCIAZIONE TRENTA ORE PER LA VITA ONLUS

Via Della Giuliana, 80 - 00195 Roma - associazione@trentaore.org

Tel 06 39.72.55.71 - Fax 06 39.72.04.52 - C.F. 96335540587