Il blog di
Oltre la cura
Oltre la cura

Oltre la cura

Scritto da Oltre la cura il 16/06/2016

Contributo di Francesca Testoni, genitore e responsabile dell’Associazione AGEOP ricerca onlus.

Oggi abbiamo allestito il giardino per la festa d’inaugurazione della Casa Gialla, nuova casa accoglienza di AGEOP che ospiterà gratuitamente, ogni anno, circa 60 bambini e famiglie in cura all’oncoematologia pediatrica di Bologna.

Domani su questo prato correranno i piedini dei nostri bambini, i volontari mostreranno orgogliosi alla città cosa insieme abbiamo realizzato. Una bellissima casa dove accoglieremo, giocheremo, condivideremo, ascolteremo, daremo sostegno, ci commuoveremo e cureremo.

Francesca Testoni, genitore e responsabile AGEOP ricerca onlus.

Francesca Testoni, genitore e responsabile AGEOP ricerca onlus.

Perché quando un bambino si ammala di tumore, insieme alla famiglia, ha bisogno di supporto e cure oltre alle terapie. Non basta, infatti, guarire il loro corpo, bisogna curarli come persone. Curarli dalla paura, dall’isolamento dovuto alla malattia, dalla lontananza da casa, dai problemi organizzativi ed economici. Curiamo le persone se siamo capaci di rispettare il loro essere, se li mettiamo nella condizione di poter scegliere ciò che riguarda la loro vita ascoltandoli con umiltà, se sappiamo relazionarci con loro con equilibrio e serenità, senza la presunzione di sapere già di cosa necessitano.

E’ un compito delicato e umanamente arricchente a cui bisogna prepararsi con impegno. Per saper fare e saper essere volontari occorre, infatti, un percorso di formazione lungo e articolato che valorizzi il tempo e l’impegno che essi dedicano alle famiglie, fornendo loro competenze, strumenti e il supporto psicologico necessario.

Grazie a Trenta Ore per la Vita 2016 realizzeremo il percorso di formazione AGEOP Volontari Volentieri.

Sostieni il Progetto Home per far sentire #comeacasa i bambini e adolescenti malati di tumore e le loro famiglie. Trenta Ore 2016
Basta poco per aiutarci. Per donare con carta di credito chiama il numero verde 800.33.22.11 oppure online sul nostro sito.
 
ARTICOLI CORRELATI
06-06-2017
Il sostegno psico-oncologico: un aiuto concreto per le famiglie e i bambini malati di tumore
Contributo di Francesca Testoni, genitore e responsabile dell’Associazione AGEOP ricerca onlus. Oggi abbiamo allestito il giardino per la festa d’inaugurazione…
22-03-2017
Curare i bambini con i farmaci per gli adulti? No grazie! Gravi gli effetti a lungo termine.
Contributo di Francesca Testoni, genitore e responsabile dell’Associazione AGEOP ricerca onlus. Oggi abbiamo allestito il giardino per la festa d’inaugurazione…
15-03-2017
A piccoli passi Roberta sta imparando come si diventa una volontaria
Contributo di Francesca Testoni, genitore e responsabile dell’Associazione AGEOP ricerca onlus. Oggi abbiamo allestito il giardino per la festa d’inaugurazione…
27-02-2017
Oltre l’accoglienza: grazie a Trenta Ore per la Vita il supporto psicologico approda a Peter Pan
Contributo di Francesca Testoni, genitore e responsabile dell’Associazione AGEOP ricerca onlus. Oggi abbiamo allestito il giardino per la festa d’inaugurazione…
30-11-2016
Andare “oltre la cura” per combattere il tumore infantile
Contributo di Francesca Testoni, genitore e responsabile dell’Associazione AGEOP ricerca onlus. Oggi abbiamo allestito il giardino per la festa d’inaugurazione…

ASSOCIAZIONE TRENTA ORE PER LA VITA ONLUS

Via Della Giuliana, 80 - 00195 Roma - associazione@trentaore.org

Tel 06 39.72.55.71 - Fax 06 39.72.04.52 - C.F. 96335540587